SOCIAL
In  Consigli

Respect.

By andreanabono | Commenti:0 | 15/06/2021

RISPETTO

Il Rispetto è alla base della filosofia di vita della stilista e fondatrice della sua maison e questo rispetto lo troviamo nelle sue creazioni ed ancora prima nello schizzo di un nuovo abito e accessorio.

Il rispetto lo troviamo nella scelta dei materiali usati, ancora prima nel singolo pensiero che dall’idea si tramuta in un oggetto del desiderio.

Il rispetto per la natura, con la scelta dei materiali giusti e della loro lavorazione, il rispetto per gli animali, non usando pelli e pellicce, ed il rispetto per chi li indosserà non schematizzando la bellezza ma facendo risaltare ogni singolo particolare delle differenti fisicità nel rispetto del corpo stesso.

Si parla tanto, in quest’epoca, di rispetto per il prossimo, di etica e di apertura mentale alle diversità, la moda può essere l’artefice di questa evoluzione, ogni maison deve riuscire ad avvicinare le persone, a ridurre le distanze ed a creare collezioni che possano creare un mondo nuovo e devoto al rispetto.

Il rispetto per le diversità inteso anche come esaltazione dell’unicità di ogni singola persona, di ogni singola creatura che nel mondo incontreremo. La diversità, l’innovazione, e le scelte rendono il brand nuovo e moderno. Viviamo in un momento storico molto difficile, abbiamo scoperto la fragilità di noi stessi ma anche della natura e del mondo che ci accoglie, è doveroso cercare di salvaguardare la bellezza, la nostra terra e la nostra anima.

Il rispetto per il prossimo, la multietnicità deve essere vista come una costante focina di idee, di impulsi, di creatività, mai da condannare ma sempre da incoraggiare e la moda stessa viene influenzata costantemente dalle diversità etniche creando collezioni uniche.

Un’altra forma di rispetto, alla base direi, è quella per noi stessi, per le nostre idee e per la nostra integrità. Spesso si mette in secondo piano per valori effimeri, per danaro o per piacere al prossimo ma non esiste nulla di più interessante di una persona che porta rispetto per se stessa, sia a livello personale sia a livello lavorativo, non scendendo mai a compromessi ma restando un esempio per le nuove generazioni sempre più attente a queste cause.

La moda deve creare capi che rispettano il futuro, sia a livello etico, umano sia nella loro creazione, riducendo al minimo il loro impatto ambientale.

Il cliente deve essere fiero di quello che indossa, per il suo valore apparente ed intrinseco, con la reale speranza di riuscire a rispettare il mondo ed a creare un futuro migliore per tutti.

La maison lo sta facendo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenti recenti

    Categorie